Cos’è ambiComunity

E’ un impianto di compostaggio progettato per trattare fino a 80 Ton/anno di organico, come stabilito dal disegno di legge 2093 del 2014.
ambiComunity, una tecnologia ideata, sviluppata e brevettata da Ambientalia S.r.l. per la biossidazione del materiale organico e per la maturazione accelerata del compost, è stata pensata per comunità, piccoli comuni, località turistiche, ecc. dove non è possibile installare i tradizionali impianti di compostaggio di grandi dimensioni, sia per fattori economici, che logistici, che di gestione; in particolare per quelle piccole realtà locali che vogliono gestire direttamente la raccolta dell’organico e provvedere alla gestione diretta del compostaggio.

Caratteristiche di ambiComunity

L’esperienza di Ambientalia nella costruzione e gestione di impianti di compostaggio è una garanzia per il raggiungimento, anche per quanto riguarda ambiComunity, dei parametri richiesti ed imposti per legge.

Vantaggi con ambiComunity

Questo piccolo impianto è in grado di gestire il processo di compostaggio senza provocare impatto ambientale sul territorio, né dispersione dei rifiuti causata dal vento, né perdite incontrollate di percolato, né fuoriuscita di cattivi odori.
Possibilità di ottenere compost da riutilizzare nel proprio territorio senza sostenere alti costi per far gestire ad altri i propri rifiuti.
La gestione di ambiComunity non necessita di personale supplementare, in quanto se ne può occupare la stessa persona che già cura la raccolta del rifiuto organico e/o svolge altre attività operative comunali.

Informazioni tecniche

Per ottenere maggiori informazioni e schede tecniche è necessario registrarsi. Successivamente, vi verrà dato accesso alla documentazione tecnica, grazie alla quale potrete approfondire la conoscenza della tecnologia Ambientalia.

Accesso alla documentazione